H
O
M
E
PRESENTAZIONE IL PALIO LA RIEVOCAZIONE STORICA FOTO / VIDEO GALLERY
LA CITTA' PALIO E CURIOSITA' ALBO D'ORO IL PROGRAMMA
LE CONTRADE IL PERCORSO COME RAGGIUNGERCI NEWS / BLOG

 

Contrada Montagnola

Simbolo: Testa di Cappuccino
Colori: bianco-nero

In tre secoli di storia, la gloria, lo splendore e la decadenza dei riferimenti storici di questo lembo di territorio Corropolese. Nel 1694 la Principessa Francesca Caracciolo, moglie di Giosia Acquaviva, volle fondare il Convento di Santa Maria degli Angeli con annessa Chiesa in stile barocco, ricca di stucchi e di pitture ad alto interesse artistico raffiguranti vari Santi. A reggere le sorti del Convento furono chiamati i Minori Osservanti dell’Ordine di San Francesco. Il periodo aureo di questo monumento fu tra il 1700 ed il 1811, anno in cui per effetto delle leggi napoleoniche fu soppresso. Era dotato di una grande biblioteca ed i suoi monaci come un tal Padre Filippo da S. Chiara, erano richiesti per le predicazioni in tutte le parti d’Abruzzo. Nel 1967 il Comune fece abbattere il Campanile a vela e il tetto pericolanti. Da alcuni anni grazie all’interessamento della Sovrintendenza ai monumenti è in atto un restauro per salvare ciò che resta dell’antica chiesa con l’auspicio che in seguito possa interessare l’intero monastero.

Partecipazione al Palio: 22 presenze.
Capitano di Contrada: Francesco Di Giminiani.

 
     

Associazione "Palio delle Botti" - Corropoli (TE) - Largo Cesare Battisti, 3 - Tel. 0861.856293 - info@paliodellebotti.com